Pannelli di rottura REMBE

Pannelli di rottura REMBE

pannelli di rottura

Tipologie

I pannelli di rottura antiscoppio REMBE si distinguono per la loro precisione nell’apertura: si garantisce infatti l’efficienza del 100% minimizzando così la necessaria area di sfogo. I pannelli di rottura REMBE non frammentano e quindi garantiscono il rispetto del valore di Pred utilizzato nel calcolo di dimensionamento. Esistono vari tipi di pannelli in funzioni delle diverse applicazioni e condizioni di utilizzo.

EX-GO-VENT

Pannelli di rottura

E’ un pannello di rottura a singolo strato idoneo per vuoto blando. E’ idoneo per la maggioranza delle applicazioni, quali filtri, elevatori a tazze, bunkers, cicloni che lavorano in condizioni di vuoto pari al 50% della taratura del pannello antiscoppio: quella standard è di 0.1 barg a 22 °C.
La particolare struttura dell’EX-GO-VENT (Pat. No. EP 07 73 393) ne garantisce la stabilità nel tempo. Il pannello è piano, monocomponente e leggero: ciò lo rende efficiente al 100%. Il suo design previene l’accumulo di prodotto, quindi è idoneo per applicazioni alimentari e/o sterili. L’efficienza dell’EX-GO-VENT non dipende dal momento torcente utilizzato per l’installazione. Solitamente viene montato direttamente sulle pareti (anche curve) della macchina da proteggere (es. filtri, cicloni, sili etc.).

EDP

Il pannello antiscoppio monocomponente EDP è adatto a lavorare in condizioni di pressione pulsante (sili, filtri, elevatori a tazze, bunkers, cicloni). Il suo design bombato garantisce la precisione fino a pressioni operative pari al 70% di quella di rottura. I punti a rottura prestabilita sono integrati nel telaio di montaggio (Pat. No. EP 07 73 393). La taratura è quella standard (0.1 barg a 22 °C) ed il massimo vuoto ammissibile è pari a 2.000 mm H2O.
Il design bombato riduce sensibilmente il rischio di contaminazione, rendendo più semplice ed efficace la pulizia (SIP/CIP Cleaning). Solitamente il pannello EDP viene montato direttamente a parete (piana). L’installazione su telaio è comunque semplice e non richiede l’applicazione di un determinato momento torcente.

ERO

Il pannello antiscoppio ERO è utilizzato tipicamente per applicazioni alimentari e farmaceutiche ove si presenta il rischio di pressioni anomale o anche esplosioni. L’adozione di una membrana ERO garantisce l’asetticità del processo (superfici lisce, senza intagli). Il design è coperto da brevetto (Pat. No. EP 07 73 393) e la realizzazione è tanto robusta quanto sensibile alla taratura.
Il pannello Rembe ERO è l’unico dotato di approvazione USDA

ODV / ODU

I pannelli ODV e ODU sono costituiti da tre strati: la costruzione è robustissima ed affidabile e permette realizzazioni personalizzate (es. alte temperature oppure l’utilizzo di materiali diversi per ogni strato del pannello). Il pannello rettangolare viene inserito tra telai angolari che consentono un adeguato serraggio dei bulloni. I dischi circolari vengono inseriti tra flange di std DIN o ANSI oppure tra telai angolari.
Sono ideali per condizioni di lavoro estreme, incluse le frequenti pulsazioni, e.g. la protezione di piccoli filtri depolveratori soggetti a pulizia tramite scuotimento pneumatico.
La peculiarità dei pannelli ODV è che possono essere utilizzati per pressioni operative che raggiungono l’80% di quella di taratura.

Scarica il catalogo

Catalogo prodotti REMBE